Turbomondi (Melodia)

 Opera video dell'artista Andrea Martinucci 

 Il ruolo di NOS / NOS' role 

Consulenza artistica e produzione esecutiva / art consultancy and executive production

 Cosa / What 

Opera video dell'artista Andrea Martinucci / video work by the artist Andrea Martinucci

 Quando / When 

2021

cover.jpg

NOS affianca Andrea Martinucci nella nuova produzione video Turbomondi (Melodia), un’esperienza ipnotica dentro mondi che interrogano il potere comunicativo della parola, la sua persuasività e i meccanismi che attua nel dettare i legami della socialità.

Dando vita a situazioni generate da un inconscio che attinge al profondo dell’immaginazione nel creare nuovi panorami possibili, l’artista prosegue la sua sperimentazione attingendo liberamente al linguaggio del cinema e della pubblicità, senza negare un riferimento anche alla poesia visiva, per investigare i meccanismi della comunicazione come soggetto. 

L’opera rappresenta la chiave d'accesso alla ricerca più ampia che l’artista sta sviluppando con Turbomondi, una galassia di mondi sospesi, popolati da creature né umane né aliene, che sfida la visione antropocentrica di un universo che potrebbe invece forse non essersi esaurito...

 

Turbomondi (Melodia) è progetto vincitore di Cantica21, iniziativa promossa da MAECI e MiBACT che promuove e valorizza l’arte contemporanea italiana, sostenendo la produzione di opere ed esponendole negli Istituti Italiani di Cultura, nelle Ambasciate e nei Consolati. 

Turbomondi (Melodia) entrerà nella collezione pubblica dell’Istituto Centrale per la Grafica a Roma e sarà accompagnato da un testo di Damiano Gullì.

Turbomondi ci invita a riconsiderare le idee che ci siamo fatti su cosa significa esistere, su cos'è la terra, su cos'è la società.

 

www.andreamartinucci.com

NOS supports Andrea Martinucci in the new video production Turbomondi (Melodia), a hypnotic experience within worlds that interrogate the communicative power of the word, its persuasiveness and the mechanisms it implements in dictating the bonds of sociality.

Giving life to situations generated by an unconscious that draws on the depths of the imagination to create new possible panoramas, the artist continues his experimentation freely inspired by the language of cinema and advertising, without denying a reference also to visual poetry, to investigate mechanisms of communication as a subject.

The work represents the key to the broader research that the artist is developing with Turbomondi, a galaxy of suspended worlds, populated by creatures neither human nor alien, which challenges the anthropocentric vision of a universe that may not have been out of stock...

 

Turbomondi (Melodia) is the winning project of Cantica21, an initiative launched by MAECI and MiBACT that promotes and enhances Italian contemporary art, supporting the production of works and exhibiting them in Italian Cultural Institutes, Embassies and Consulates.

Turbomondi (Melodia) will be acquired by Istituto Centrale per la Grafica in Rome and will be accompanied by a text by Damiano Gullì

Turbomondi invites to reshape ideas about what it means to exist, what Earth is, and what society is.

 

www.andreamartinucci.com

 

“Turbomondi (Melodia)” by Andrea Martinucci | script by Barbara Bigi, Andrea Martinucci | script supervisor Laura Sinceri | cinematographer Jacopo Farina | camera assistant Raffaele Diacono | set designer Benedetta Maestro | set designer assistants Romeo Steiner, Weronika Wolińska | editing Beppe Leonetti | music and sound Ivano Pecorini | visual effects Leonardo Casani | executive production Nos Visual Arts Production | translation Maria Vittoria Di Sabatino | special thanks to Officine De Rolandi - Milan